Inciviltà a Salerno, il sindaco dichiara guerra "agli sporcaccioni"

Il sindaco: "I rifiuti raccolti sono sempre ispezionati; qualche incivile l'abbiamo beccato e punito. E continueremo così con i vigili, le telecamere e la collaborazione dei cittadini perbene"

Non c'è limite all'inciviltà a Salerno. Come fa sapere il sindaco Vincenzo Napoli, c'è stato un giro di controllo e bonifica in vari angoli della città vandalizzati. "Oggi abbiamo scovato e risanato una grossa discarica in via Paradiso di Pastena. - rende noto  il primo cittadino - Ogni giorno la stessa storia, come si evince dalle foto riferite ai tanti altri interventi di queste ultime settimane in tutti i quartieri della città (Pastena, Fratte, Sant'Eustachio, Pastorano, Corso Vittorio Emanuele, centro storico, via la Francesca, via Vernieri, solo per citarne alcuni). Ogni giorno sudore, tempo, lavoro per pulire quello che gli zozzoni hanno sporcato. Si butta il sangue ma non molliamo".

L'annuncio

Sindaco, Assessore competente, Giunta e Consiglio Comunale, gli operatori in strada. Saremo noi a vincere la guerra contro chi se ne frega di Salerno e la offende con le sue porcherie. I rifiuti raccolti sono sempre ispezionati; qualche incivile l'abbiamo beccato e punito. E continueremo così con i vigili, le telecamere e la collaborazione dei cittadini perbene. Dateci una mano a difendere la nostra Salerno dagli sporcaccioni.
 

In seguito agli interventi di bonifica di microdiscariche operati questa mattina in via Paradiso di Pastena e via Pietro del Pezzo, dall'ispezione dei rifiuti sono stati rilevati elementi utili all'individuazione di due responsabili degli abbandoni, uno di fuori comune e l'altro di Salerno, che verranno sanzionati con verbale di 500 euro. È stato, inoltre, sanzionato con due verbali di 100 euro un amministratore di condominio della zona orientale, in quanto il condominio non provvedeva al ritiro, in luogo privato, dei carrellati in dotazione, a svuotamento avvenuto, oltre che per il mancato possesso di contratto con una ditta specializzata per lo smaltimento dei rifiuti liquidi, provenienti dal lavaggio degli stessi carrellati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

Torna su
SalernoToday è in caricamento