rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Variante del 2011, Italia Nostra e No Crescent: "Adottata per coprire errori di Bofiill-Lotti"

Italia Nostra e il comitato No Crescent trovano nuove conferme dalle risultanze della perizia firmata dall’ingegnere Boeri, consulente degli inquirenti nelle indagini penali sulla vicenda urbanistica di Santa Teresa

Italia Nostra e il comitato No Crescent trovano nuove conferme dalle risultanze della perizia firmata dall’ingegnere Boeri, consulente degli inquirenti nelle indagini penali sulla vicenda urbanistica di Santa Teresa. A renderlo noto, le stesse associazioni che in passato hanno mosso critiche verso la Variante adottata dal Comune con la delibera numero 177 del 2011 sui lavori per la realizzazione della piazza.

Nel recente esposto alla Corte dei Conti, gli ambientalisti hanno posto l’accento anche su tale aspetto riportando i dati emersi dalla consulenza della Procura: “la Variante al progetto della piazza della Libertà e del sottostante parcheggio interrato è da riferire all'insufficienza delle indagini”. Nella perizia, il consulente spiega che “gli errori progettuali hanno determinato un danno erariale per il Comune di Salerno che ha dovuto subire un incremento dei costi dell'opera determinati dalla Perizia di Variante”.

Si legge, dunque, che "nessun maggiore onere per la riprogettazione delle opere dovrà essere riconosciuto all’Associazione Temporanea Bofill / Lotti che dovrà risarcire, in quota parte, il danno patito dal Comune di Salerno”.  “I consulenti della Procura - concludono i membri del movimento No Crescent - confermano errori e superficialità che non possono essere pagati dai cittadini”. Gli ambientalisti, infine, si domandano quali misure l’ente intenda adottare e se abbia già intrapreso iniziative nei confronti dei progettisti Ricardo Bofill  e Lotti associati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante del 2011, Italia Nostra e No Crescent: "Adottata per coprire errori di Bofiill-Lotti"

SalernoToday è in caricamento