rotate-mobile
Cronaca Maiori

Vendevano cocco e collanine in spiaggia a Maiori: scattano due maxi multe

I controlli della Polizia Locale sull'arenile Maiori proseguiranno per tutta l'estate anche con personale in borghese

Ben 5.164 euro. A tanto ammonta la multa verbalizzata questa mattina a un venditore di cocco sulla spiaggia di Maiori. Gli uomini della Polizia Locale, diretti dal comandante Giuseppe Rivello, hanno sorpreso l'uomo, proveniente dal napoletano, a proporre il suo prodotto presentato come "bello" e "fresco". L'uomo però non aveva i titoli autorizzativi alla vendita e alla somministrazione di alimenti. La merce che aveva con se', 36 vaschette di cocco già tagliato e pronto al consumo, è stata sottoposta a sequestro.

L'altro caso

Nella stessa mattinata multata anche una donna straniera che vendeva collane, accessori e oggetti di artigianato africano sullo stesso arenile. Anche per lei, senza le necessarie autorizzazioni alla vendita, verbalizzata una sanzione da 5.164 euro per la vendita abusiva. I controlli della Polizia Locale sull'arenile Maiori proseguiranno per tutta l'estate anche con personale in borghese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendevano cocco e collanine in spiaggia a Maiori: scattano due maxi multe

SalernoToday è in caricamento