Metanizzazione a Castel San Giorgio: via libera dei giudici del Tar

Il sindaco Lanzara: "Si tratta di un obiettivo che mi sono prefissa con la mia squadra di governo e lo faremo perché è un tema che sta molto a cuore alla mia cittadinanza"

Via alla metanizzazione del territorio comunale di Castel San Giorgio. Dopo l'ultima pronuncia dei giudici del Tar, che hanno dato ragione all'Ente sul bando emesso e su cui era stato presentato ricorso da una ditta, l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Paola Lanzara può accelerare le pratiche di un'iter atteso da tutta la comunità. 

Il commento 

Soddisfatto il primo cittadino: "Sapevamo che i dirigenti del Comune avevano operato nella massima trasparenza e la sentenza dei giudici lo dimostra pienamente. Agiamo nel rispetto delle regole e la conferma del Tar è per noi ulteriore riconoscimento. Adesso non perderemo un ulteriore minuto sulla metanizzazione di tutto il territorio comunale. Si tratta di un obiettivo che mi sono prefissa con la mia squadra di governo e lo faremo perché è un tema che sta molto a cuore alla mia cittadinanza. La trasparenza e il rispetto delle regole sono alla base del mio mandato amministrativo. Una conferma che, nel caso specifico, viene confermata anche dai giudici del Tar. Il Comune di Castel San Giorgio è e resta una casa di vetro. La casa di tutti i sangiorgesi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento