rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Nocera Inferiore

Cocaina in tasca e a casa, giudice allontana da Nocera Inferiore un 33enne

Al termine del giudizio per direttissima, il giudice del tribunale di Nocera Inferiore ha convalidato l'arresto, liberando il 33enne e fissando per lui il divieto di dimora a Nocera Inferiore. 

Cocaina in tasca, domiciliari e poi divieto di dimora per un 33enne di Nocera Inferiore, con precedenti, arrestato dai carabinieri giorni fa in un'operazione di controllo per reprimere il fenomeno dello spaccio.

Il blitz

L'uomo, già denunciato per gli stessi motivi una settimana fa, era stato nuovamente perquisito dopo che i militari gli avevano trovato in tasca meno di un grammo di cocaina. Con la perquisizione, invece, erano stati sequestrati ulteriori 7 grammi della stessa sostanza, in parte nascosti all'interno di involucri in cellophane, altri in un piatto di ceramica. Sotto sequestro è finito anche un bilancino di precisione. Al termine del giudizio per direttissima, il giudice del tribunale di Nocera Inferiore ha convalidato l'arresto, liberando il 33enne e fissando per lui il divieto di dimora a Nocera Inferiore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina in tasca e a casa, giudice allontana da Nocera Inferiore un 33enne

SalernoToday è in caricamento