Ai domiciliari, ma in casa aveva coca e hashish: nocerino finisce in carcere

Qualche grammo delle due sostanze sono costate un aggravamento di misura cautelare ad un 37enne nocerino, già indagato per un'inchiesta anti droga dello scorso luglio. Durante i controlli, ha ricevuto anche un sms che non ha mostrato ai carabinieri

In casa qualche grammo di cocaina e hashish, che gli sono costati il carcere, perchè era agli arresti domiciliari. E' stato destinatario di una misura di aggravamento, da parte del gip, un 37enne di Nocera Inferiore, arrestato giorni fa dai carabinieri. Durante il controllo, i militari hanno sequestrato anche un bilancino di precisione e circa 180 euro in contanti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz

Inoltre, durante le formalità di rito, all'uomo era arrivato sul telefonino un sms, che lo stesso si sarebbe rifiutato di far leggere alle forze dell'ordine. Che a loro volta, avevano anche risposto al citofono, durante i controlli, senza ottenere risposta. Circostanze, queste, che il gip ha ritenuto essere legate alla possibile richiesta di acquirenti di acquistare sostanza stupefacente. L'uomo era finito già in carcere a luglio scorso, a seguito di un blitz anti droga condotto dai carabinieri, nei confronti di otto persone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento