rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Buonabitacolo

Omicidio Buonabitacolo, eseguita l'autopsia: Pascuzzo morto dopo una coltellata al cuore

L'esame autoptico ha accertato che la coltellata fatale è stata quella che gli è stata inferta al cuore, così profonda da trapassargli la schiena

Si è svolta all'ospedale "Curto di Polla" l'autopsia disposta dalla Procura della Repubblica di Lagonegro per accartare la causa della morte di Antonio Pascuzzo, il giovane di Buonabitacolo ucciso dall'amico e poi ritrovato sabato scorso in un torrente. L'esame autoptico ha accertato che la coltellata fatale è stata quella che gli è stata inferta al cuore, così profonda da trapassargli la schiena. Ci sono lividi su volto di Antonio, conseguenza di un calcio, e una lieve ecchimosi sul polso. Il papà di Antonio si è sfogato in una intervista concessa alla Rai. Il Vescovo, invece, ha rivolto un appello ai giovani. Casciello (Fi) ha chiesto "presidi di legalità nel Vallo di Diano".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Buonabitacolo, eseguita l'autopsia: Pascuzzo morto dopo una coltellata al cuore

SalernoToday è in caricamento