menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Agro nocerino sarnese, tre persone arrestate dai carabinieri

Operazioni dei militari in varie città del territorio dell'agro, su coordinamento della compagnia carabinieri di Nocera Inferiore. Tre persone sono state arrestate a San Marzano e Pagani per aver commesso diversi reati

I carabinieri delle stazioni di varie città dell'agro nocerino sarnese, su coordinamento della compagnia carabinieri di Nocera Inferiore, hanno eseguito diversi arresti con diverse accuse: tre persone sono finite in manette. Nel dettaglio, a San Marzano sul Sarno i mlitari hanno tratto in arresto G.N., 36 anni, in esecuzione di un'ordinanza emessa dalla procura della Repubblica di Nocera Inferiore. L'uomo è accusato di furto aggravato (commesso nel 2002 a Bologna), rapina aggravata dall'uso delle armi (commessa a Sarno nel 2005) e di reato di tipo militare, commesso ad Alessandria nel 1995. L'uomo dovrà scontare una pena residua di 3 anni, 3 mesi e 15 giorni. E' stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

A Pagani invece i militari della locale tenenza hanno arrestato V. A., 44 anni, per violazione degli arresti domiciliari, ai quali l'uomo era sottoposto perchè indagato in un altro procedimento giudiziario. L'uomo è infatti stato sorpreso dai militari in un bar della città dell'agro. E' stato quindi condotto presso le camere di sicurezza dei carabinieri. Sempre a Pagani i carabinieri hanno arrestato R. F., 67 anni, responsabile del reato di violazione dei sigilli, commesso a Nocera Inferiore nel 2005 e nel 2008.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento