menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Cava

L'ospedale di Cava

Cava, Servalli ringrazia Cantone: confermati i reparti di Rianimazione e Pediatria

Il sindaco: "Grazie alla sua presa di posizione possiamo sgombrare il campo dalle mille supposizioni e allarmismi lanciati ad arte, sul nostro ospedale"

E’ stato direttamente il direttore generale dell’azienda ospedaliera Nicola Cantore a confermare, questa mattina, la permanenza di quattro posti letto nel reparto di Rianimazione e di nove posti in quello di Pediatria presso l’ospedale di Cava de’ Tirreni. Una decisione che viene accolta con soddisfazione del sindaco Vincenzo Servalli: “Desidero esprimere l’apprezzamento a Cantone per aver voluto sgombrare il campo dalle mille supposizioni e allarmismi lanciati ad arte, sul nostro ospedale, confermando in maniera definitiva, i quattro posti della rianimazione e i nove posti di pediatria. Parole di verità ed inequivoche circa le reali e definitive determinazioni contenute nell’atto aziendale in corso di approvazione dalla Regione, che confermano, tra l’altro, le rassicurazioni che ho rivolto da tempo ai miei concittadini”.

Secondo il primo cittadino “sul Santa Maria dell’Olmo sono state alimentate becere strumentalizzazioni politiche e spero che finalmente si possa lavorare con tenacia al miglioramento e potenziamento della struttura, del personale ed attrezzature, invece di perdere tempo a rincorrere sterili chiacchiericci o, ancor peggio, tentativi di screditare anche la nostra azione amministrativa, che invece, con i fatti, si sta dimostrando determinata, concreta e trasparente” conclude Servalli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento