Cronaca

Tamponi all'ospedale di Nocera, la proposta di Torquato all'Asl

L’obiettivo è quello di servire i cittadini residenti nell’area nord della provincia che devono essere sottoposti ai controlli e che, ad oggi, hanno come unico centro specializzato il nosocomio di Scafati

Dare la possibilità anche al laboratorio analisi di microbiologia dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore di effettuare tamponi di screening per il Covid-19. E’ la richiesta che, questa mattina, il sindaco Manlio Torquato ha rivolto direttamente al direttore generale dell’Asl Mario Iervolino.

La proposta

L’obiettivo è quello di servire i cittadini residenti nell’area nord della provincia che devono essere sottoposti ai controlli e che, ad oggi, hanno come unico centro specializzato il nosocomio di Scafati. “Questa dotazione - spiega Torquato -  è possibile ed il Comune è pronto a dare una mano concreta all’Asl. La si ritiene indispensabile, stante l’attuale dislocazione dei laboratori per l’effettuazione dei tamponi soltanto tra Salerno ed Eboli e un altro paio di centri, quindi l’area nord ne è scoperta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponi all'ospedale di Nocera, la proposta di Torquato all'Asl

SalernoToday è in caricamento