menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Solo per chi ama Salerno

Foto di Solo per chi ama Salerno

Panorama d'Italia, al via la quattro giorni a Salerno

Intanto, è possibile per i cittadini suggerire delle domande da rivolgere al Presidente della Regione, Stefano Caldoro, via mail a presidentemispieghi@mondadori.it I migliori quesiti verranno posti durante l'incontro di sabato, a Palazzo Arcivescovile

E' iniziato oggi pomeriggio “Panorama d’Italia”,  il viaggio del newsmagazine della Mondadori tra informazione, cultura, spettacolo, gastronomia e intrattenimento. Ospiti della giornata, Bruno Vespa, Vittorio  Sgarbi e Matteo Salvini: contro  quest'ultimo, non sono mancate contestazioni dinanzi a Palazzo di Città. Fino a sabato 22 novembre, ad ogni modo, sono in programma incontri, dibattiti, talk show, spettacoli gratuiti.

Cresce la curiosità per il quartier generale di Panorama d’Italia, in Piazza Portanova, inaugurato da Giorgio Mulè, direttore di Panorama alla presenza del sindaco di Salerno, Vincenzo de Luca. Intanto, è possibile per i cittadini suggerire delle domande da rivolgere al Presidente della Regione, Stefano Caldoro, via mail a presidentemispieghi@mondadori.it I migliori quesiti verranno posti durante l'incontro di sabato, a Palazzo Arcivescovile.

E domani, si comincia alle 9.30 al liceo classico Torquato Tasso, con il dibattito “Pensare al lavoro creare il lavoro” a cui partecipano importanti nomi dell’industria e delle istituzioni del panorama salernitano e italiano. Andrea Annunziata (presidente autorità portuale di Salerno), Domenico Arcuri (ad Invitalia), Guido Arzano (presidente Camera di Commercio di Salerno), Antonio Ferraro (consigliere delegato Ambiente e Sicurezza di Confindustria Salerno), Giovanni Savastano (assessore politiche sociali – Comune di Salerno), Aurelio Tommasetti (rettore dell’Università degli Studi di Salerno) e Pietro Vicentini (responsabile autorizzazioni e concertazione centro-sud di Terna). Alle 11.30, si prosegue, sempre nella stessa location, con “Fare start up in Campania si può“ che  vedrà scendere in campo le eccellenze dell’innovazione del territorio con richiamo nazionale. Barbara Carfagna, giornalista del tg1, modererà il convegno a cui prenderanno parte: il delegato al fundraising dell’università di Salerno, Pietro Campiglia, il consigliere delegato dell’incubatore d’impresa Enzo Ferrari, Gianfranco Ferrigno, Fernando Napolitano, presidente e ceo IB&II che sarà in collegamento via Skype da New York, Giuseppe Ravasi, ecosistem development and innovation center manager di IBM e Alfonso Scafuro (referente territoriale di ItaliaCamp) senza dimenticare le Case history di Alessandro Weisz (Genomix4life), Valeria Bugatti (Nice Filler). Alle 15.30 presso la Camera di Commercio, Sala Gatto avrà luogo il convegno ”Ibm e le imprese insieme: soluzioni per una crescita reale”. L’incontro tra Domenico Arcuri amministratore delegato di Invitalia e il sindaco di Salerno Vincenzo de Luca, con tema “Lo sviluppo (possibile) del sud” si terrà invece a Palazzo di Città alle ore 17.00. Stessa location, ma al Salone degli Stemmi per l’appuntamento con la musica, dove Gianni Poglio, giornalista di Panorama, intervisterà il sassofonista e cantautore salernitano Enzo Avitabile ore 18.30.

Il programma completo
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento