menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viabilità, riapre la Mingardina. Pierro: "380 mila euro per messa in sicurezza"

L'assessore: "La Provincia ha eseguito i lavori preliminari per rendere fruibile a doppio senso di marcia la strada al fine di venire incontro ai disagi registrati negli ultimi tempi"

Riapre ufficialmente la Mingardina. Ad annunciarlo è l'assessore provinciale ai Lavori Pubblici Attilio Pierro: “Con l’ordinanza odierna emessa dalla Provincia di Salerno è stata riaperta oggi al transito la ex S.S. 562, tra l’innesto con la S.P. 66 e quello con la S. P. 17. Grazie alla sensibilità mostrata dal presidente della Provincia Antonio Iannone e dell’assessore regionale Cosenza, che ha autorizzato un finanziamento di 380 mila euro per la messa in sicurezza del costone roccioso - dichiara Pierro - la Provincia ha eseguito i lavori preliminari per rendere fruibile a doppio senso di marcia la strada, meglio conosciuta come Mingardina, al fine di venire incontro ai disagi registrati negli ultimi tempi nel comprensorio dei comuni interessati dalla tratta”.

L'assessore precisa: “La Provincia di Salerno, che ha competenza esclusiva sulla viabilità stradale e non sulla messa in sicurezza del costone roccioso, con senso di responsabilità ha mantenuto aperta la strada a senso unico alternato con impianto semaforico. La vigilanza e il monitoraggio dell’area di intervento, invece, continuano a restare di competenza del Comune di Camerata, come autorità locale di protezione civile che, in caso di necessità legata a condizioni meteoriche avverse, potrà chiudere al transito la strada. Voglio ringraziare – conclude - i comuni di Centola e Camerota, nonché, la Polizia Provinciale per la regolamentazione e la vigilanza del traffico veicolare sull’arteria. Un ringraziamento particolare, per l’attenzione avuta sulla vicenda e in generale sulle problematiche del territorio, va al Prefetto di Salerno, che nella riunione con i sindaci e la Provincia ha, tra l’altro, puntualmente chiarito le competenze dei vari Enti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento