menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacciò un'anziana con una pistola giocattolo e la rapinò: arrestato a Padula

Il giovane, condotto presso la casa circondariale di Salerno, nel dicembre del 2012, commise una rapina in un'abitazione ai danni un’anziana

Stamattina, i carabinieri della stazione di Padula, coordinati dal comando Compagnia di Sala Consilina, hanno tratto in arresto L.G., classe ‘90, di Padula. Il giovane, condotto presso la casa circondariale di Salerno, nel dicembre del 2012, commise una rapina in un'abitazione ai danni un’anziana, ultraottantenne.

In quell’occasione il ragazzo minacciò la vittima con una pistola giocattolo e si fece consegnare 50 euro in contanti, insieme a monili in oro, che vennero poi ritrovati presso un compro-oro e restituiti alla proprietaria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento