Choc a tavola: muore soffocata da un chicco d'uva

Stando alle prime ricostruzioni, la donna sarebbe rimasta soffocata da un'acino e l'intervento dei presenti, oltre che dei sanitari del 118, sarebbe stato inutile

E’ morta davanti agli occhi della madre mangiando un chicco d’uva. La tragedia è avvenuta, domenica pomeriggio, nel piccolo comune di Roccagloriosa, dove una donna di 49 anni, Italia Caruso, è deceduta all’interno della sua abitazione.

Il dramma

Dopo aver pranzato, la 49enne ha iniziato a mangiare un grappolo d’uva. Ma, ad un certo punto, non è riuscita ad ingoiare un chicco. Di qui la difficoltà a respirare. La madre, spaventata, ha cercato di aiutarla ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, ma i sanitari non sono riusciti a rianimarla. La notizia della sua scomparsa ha fatto il giro subito del paese che si è stretto attorno al dolore della madre e dei familiari.    

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di casa e sparisce nel nulla: imprenditore trovato morto a Colliano

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Pioggia di multe per i clienti dei negozi a Scafati: scoppia la rivolta dei commercianti

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

  • Pontecagnano, in fiamme il lido "La Vela": deviato il traffico

Torna su
SalernoToday è in caricamento