rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Giovane rapinatore evade dal carcere di Salerno: arrestato a Pagani, si indaga

Era rinchiuso nella casa circondariale per una tentata rapina commessa nel settembre dello scorso anno, alla stazione, quando, armato di coltello a serramanico, tentò di farsi consegnare i soldi da un giovane che attendeva un treno

E' riuscito ad evadere dal carcere di Salerno, dove era stato rinchiuso per una tentata rapina commessa nel settembre dello scorso anno, alla stazione, quando, armato di coltello a serramanico, tentò di farsi consegnare i soldi da un 40enne, ferendolo alla gola. I.R., rumeno di 18 anni, per cause tutte da accertare, è riuscito, oggi, a fuggire dalla casa circondariale di Fuorni, dileguandosi a piedi nelle campagne circostanti, ma non la ha passata liscia.

L'arresto

A seguito delle tempestive ricerche attivate dal Comando Provinciale Carabinieri di Salerno, con il supporto anche di mezzo aereo del 7° Nucleo Elicotteri di Pontecagnano, sia nelle immediate vicinanze dell’istituto penitenziario, sia nei potenziali luoghi dove il 18enne avrebbe potuto recarsi, i Carabinieri della Tenenza i Pagani hanno rintracciato il rumeno nei pressi della stazione degli autobus paganese. Al momento del fermo, il fuggitivo ha opposto resistenza aggredendo i militari - che hanno riportato lievi lesioni - nel tentativo di proseguire la fuga. E’ stato tuttavia bloccato e condotto in caserma, da dove è stato poi trasferito presso la Casa Circondariale di Salerno per il ripristino della custodia cautelare in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane rapinatore evade dal carcere di Salerno: arrestato a Pagani, si indaga

SalernoToday è in caricamento