rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

"Sistema Salerno", avviso di proroga delle indagini per De Luca

Il governatore, dunque, era già indagato nell’ambito dell’inchiesta sulle cooperative, ma la circostanza non era ancora nota. Il reato contestato sarebbe quello di corruzione

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca continua ad essere nel mirino della Procura di Salerno, che sta indagando sui presunti "appalti truccati" e sui rapporti intercorsi negli anni tra l'amministrazione comunale e le cooperative. 

L'indagine

Questa mattina gli uomini della Squadra Mobile di Salerno hanno notificato a De Luca un avviso di proroga delle indagini nell'ambito dell'inchiesta sulle cooperative salernitane, mentre si trovava presso la sede del Genio Civile di Salerno dove registra la diretta social di ogni venerdì. A rivelare la notizia per primo è stato Massimo Giletti con un video pubblicato sulla pagina Facebook del programma "Non è l'Arena". L'ipotesi che gli viene contestata dalla Procura di SALERNO è di concorso in corruzione. De Luca, quindi, risulta indagato nell'ambito dell'inchiesta sui presunti appalti truccati al Comune di Salerno, nella quale risultano coinvolte altre 29 persone tra cui il sindaco Vincenzo Napoli ed il consigliere regionale Nino Savastano.

La reazione del sindaco Napoli

"Stiamo andando avanti, assumiamo decisioni importanti, siamo attivi per il poarcheggio di piazza della Libertà, più riunioni per Luci d'Artista e vogliamo dare una svolta alla nostra città - dice il sindaco Vincenzo Napoli, intervistato da Telecolore - Aspettiamo che ci sia la proclamazione degli eletti in Consiglio Comunale. E' un lavoro di spoglio e burocratico che si sta svolgendo in armonia e trasparenza. Ci sarà la proclamazione del Consiglio Comunale. Si sta creando una storytelling nella nostra città, che è infondata. Curiamo anche un protocollo per l'accesso che non è di divieti per la stampa ma serve a lavorare meglio. Noi lavoriamo (il sindaco lo ripete per tre volte, nda) e gli altri chiacchierano. Andiamo avanti per la nostra strada, abbiamo moralità e fiducia esagerata nella magistratura. Sono sicuro di poter essere sicuro". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sistema Salerno", avviso di proroga delle indagini per De Luca

SalernoToday è in caricamento