rotate-mobile
Cronaca San Leonardo / Via San Leonardo

Personale in ferie: 90 posti letto in meno al Ruggi

Posti letto ridotti anche all'Uberto I di Nocera dove, a causa anche dei tempi lunghi per l'assunzione di nuovo personale, la situazione diventa sempre più difficile

E' scattato anche al Ruggi il taglio temporaneo dei posti letto. A causa dei calendari delle ferie, infatti, non è stato possibile mantenere lo stesso numero dei posti letto durante il periodo estivo. Come rivelato dal quotidiano La Città, il taglio sarebbe di oltre 90 posti e, sebbene già iniziato in alcuni reparti, entrerà in vigore dal mese di agosto. I reparti più colpiti saranno quelli di Medicina, che subirà una riduzione di 20 unità, quello di Chirurgia Generale che chiuderà per lavori, e quelli di Neurologia e Neurologia riabilitativa che perderanno 12 posti letto. Tagli anche per Ortopedia, Cardiologia, Otorinolaringoiatria, Nefrologia, Chirurgia Vascolare e Urologia.

Non solo al Ruggi, però, è emergenza posti letto. All'Umberto I di Nocera, infatti, a causa della mancanza di personale saranno tagliati circa 40 posti letto in 12 diversi reparti. Si pensava di poter ovviare a questa situazione grazie alle nuove assunzioni ma, a causa dell'allungamento dei tempi delle procedure di selezione, ciò non è stato possibile. Questa situazione coincide, purtroppo, con un insolito numero di parti che quest'anno supereranno di gran lunga i 1600.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Personale in ferie: 90 posti letto in meno al Ruggi

SalernoToday è in caricamento