Salerno, torna balneabile il litorale di Torrione e Mariconda

Positive le ultime analisi svolte dai tecnici dell'Arpac. Il sindaco Vincenzo Napoli e il direttore del Settore Ambiente Luca Caselli hanno firmato un'ordinanza sindacale che revoca il divieto di balneazione

Si potrà fare il bagno in mare con assoluta tranquillità anche nella zona orientale di Salerno. Ieri, infatti, il sindaco Vincenzo Napoli e il direttore del Settore Ambiente Luca Caselli hanno firmato un'ordinanza sindacale che revoca il divieto di balneazione per i tratti del litorale di Torrione e Mariconda.

I controlli

Il divieto era stato disposto, lo scorso 12 giugno, a seguito di accertamenti effettuati dall’Arpac. Ma, ora, al termine delle nuove analisi, i dell’Agenzia Regione per la Protezione Ambientale della Campania hanno comunicato che la qualità dell'acqua è classificata buona (lungo il tratto di Torrione) ed eccellente (lungo il tratto di Torrione Mariconda). Non si registrano, infatti, superamenti dei parametri microbiologici. Di qui la revoca del divieto di balneazione. “L'amministrazione comunale - si legge in una nota - è in costante contatto con l'Arpac e monitora in tempo reale la balneabilità del tratto costiero”.

  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

Torna su
SalernoToday è in caricamento