Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

A rinvenire il cadavere sono stati i due figli. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, però, non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

Dramma, oggi pomeriggio, a Sant’Egidio del Monte Albino, dove una donna di 58 anni è deceduta all’interno della sua abitazione. Secondo una prima ricostruzione sembra che si trovasse nella doccia del bagno esterno e sarebbe rimasta folgorata a causa di una scossa elettrica provocata dal contatto tra l’acqua e lo scaldino. Ma la dinamica è ancora da tutta da accertare.

L'amara scoperta

A rinvenire il cadavere sono stati i due figli dopo aver forzato la porta del bagno. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, però, non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso. Su quanto accaduto indagano i carabinieri. Sotto choc i familiari e l’intera comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento