Vallo della Lucania, si allontana dall'ospedale e danneggia le auto: arrestato

Il giovane, dopo essere stato notato è fuggito nelle campagne circostanti: ecco cosa è successo

Carabinieri di Vallo della Lucania in azione: è stato arrestato L.O. classe 1986 nigeriano, pregiudicato, accusato di resistenza, minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Il precedente

Dopo essersi reso responsabile di alcune aggressioni nel comune di Agropoli, era stato portato presso l’ Ospedale San Luca di Vallo della Lucania e poi aveva fatto perdere le sue tracce. Alle prime luci dell’alba, è stato notato mentre danneggiava tre veicoli parcheggiati lungo via Angelo Rubino a Vallo della Lucania: dopo un tentativo di fuga, i militari lo hanno fermato.

L'arresto

L'uomo, con precedenti per minaccia, resistenza e traffico di sostanze stupefacenti, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento