menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola: dal 25 novembre i bambini tornano tra i banchi in Campania, l'annuncio e le eccezioni

I test risultati positivi e per i quali viene effettuato l'esame del tampone molecolare, sono 35 (per una percentuale dello 0,33%)

Da mercoledì 25 novembre, è consentito il ritorno a scuola in presenza per i servizi educativi e la scuola dell'infanzia, nonché per la prima classe della scuola primaria, fatta salva l'adozione di misure restrittive da parte dei Comuni in relazione all’andamento epidemiologico nel singolo contesto  territoriale. Lo ha stabilito l'Unità di Crisi della Campania che oggi si è riunita per esaminare i risultati dello screening a campione, su base volontaria, relativo alla popolazione scolastica.

ORDINANZA n. 92 del 23 novembre 2020-2

Le percentuali

La decisione del ritorno dei baby alunni tra i banchi, è stata presa sulla base della percentuale dei positivi riscontrati e della curva dei contagi rilevata nella scorsa settimana a livello regionale con riferimento alle fasce d’età interessate (0-6 anni). Alle ore 16 di oggi sono stati effettuati 10.590 test antigenici nell'ambito dello screening volontario. I test risultati positivi e per i quali viene effettuato l'esame del tampone molecolare, sono 35 (per una percentuale dello 0,33%). A breve, sarà firmata un'ordinanza regionale ad hoc.

I sindaci rinviano la riapertura

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento