Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Carmine

Comitato De Filippis, i genitori: "La scuola rischia lo smembramento"

Non tollerano la mancanza di chiarezza in merito alla "bocciatura" del liceo Tasso come nuova sede della scuola media De Filippis i genitori degli alunni

Non si fanno attendere le reazioni del Comitato Genitori De Filippis, a seguito delle dichiarazioni del sindaco Vincenzo De Luca sull'emittente Lira Tv. Il Primo cittadino, infatti, ha reso nota l' impossibilità del trasferimento degli alunni della scuola di via De Martino presso i locali del liceo Tasso, non idonei ad ospitare gli studenti, al contrario di quanto emerso da un primo sopralluogo. "Sin dal mese di novembre, in una riunione riservata presso l'ufficio del vice sindaco Eva Avossa, ci è stata prospettata la possibilità di trasferire la scuola media presso i locali dei Salesiani, scelta, questa, alternativa al liceo Tasso, ma comunque ritenuta sin da allora soddisfacente sia per la idoneità degli stessi locali, sia per la posizione nel quartiere Carmine e sia, soprattutto, perché in ogni caso avremmo evitato l'accorpamento con la scuola media Tasso, che era il primo obiettivo da raggiungere - spiegano dal Comitato Genitori - Il 21 dicembre sono stati effettivamente individuati i locali presso il liceo Tasso e, con sopralluogo del 26 gennaio, i tecnici del Comune e della Provincia hanno valutato positivamente la fattibilità tecnica ed economica".

"Con una successiva relazione tecnica del 6 febbraio, il funzionario del settore Edilizia Scolastica dell'amministrazione provinciale, confermava la valutazione positiva - continuano -  ed infine il 14 marzo, con la delibera numero 76, la Provincia di Salerno ha assegnato al Comune i quattro locali del liceo. Ci chiediamo, a questo punto, il motivo per cui soltanto nel mese di aprile, emerga la non idoneità dei locali del Tasso quando, invece, i medesimi locali sono stati visti, visitati ed ispezionati dai tecnici del Comune sin dal 21 dicembre".

Da alcune indiscrezioni, inoltre, pare che l'alternativa del trasferimento degli alunni presso i Salesiani annunciata da sindaco, sia una soluzione momentanea: "C’è il serio rischio che la scuola media De Filippis venga dal prossimo anno completamente smembrata", concludono i genitori che, questa sera, alle ore 19:30, presso i locali adiacenti la chiesa dell'Immacolata, si riuniranno in assemblea, insieme al comitato di quartiere San Francesco, per discutere sulla problematica e studiare le prossime mosse per non perdere la scuola di quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato De Filippis, i genitori: "La scuola rischia lo smembramento"
SalernoToday è in caricamento