rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Battipaglia

Battipaglia, riorganizzazione degli spazi destinati agli ambulanti: l'opposizione abbandona l'aula

Le autorizzazioni concesse ai commercianti sono state revocate ma potranno continuare l'attività, in attesa del piano che riorganizzerà gli spazi

Il Consiglio Comunale approva la riorganizzazione degli spazi degli ambulanti sul territorio, passando da una presenza a "macchia di leopardo" ad una gestione più funzionale degli spazi pubblici destinati al commercio. L'approvazione è avvenuta con la sola presenza della maggioranza, poiché l'opposizione ha deciso di abbandonare l'aula. Le autorizzazioni concesse ai commercianti sono state revocate ma potranno continuare l'attività, in attesa del piano che riorganizzerà gli spazi.  

La nuova organizzazione prende le mosse dal lavoro dell'assessore al Sue e alle Attività Produttive Egidio Mirra, che ha così commentato: 

In buona sostanza, creeremo nuove aree, già individuate, dove saranno presenti più attività ambulanti che godranno anche di maggiori servizi, come ad esempio i bagni chimici. Non ci sono contenziosi rispetto a questo provvedimento – precisa l'assessore Mirra - così come ho affermato, rispondendo al consigliere Giuseppe Provenza, nel corso del Consiglio Comunale. Non vi erano motivazioni valide per non partecipare al voto. Si poteva essere d'accordo o meno ma in questa circostanza l'opposizione ha preferito restare fuori. Un atteggiamento politico incomprensibile rispetto soprattutto alle motivazioni addotte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia, riorganizzazione degli spazi destinati agli ambulanti: l'opposizione abbandona l'aula

SalernoToday è in caricamento