Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

Immediato, l'intervento dei sanitari del 118 ma, purtroppo, è stato impossibile salvarla: la ragazza ha perso la vita. Tra le ipotesi, il suicidio. Il cordoglio del sindaco di Fisciano

Foto archivio

Dramma all’Università degli studi di Salerno. Per cause da accertare, intorno alle 11 di stamattina, D.P., una 30enne di Centola, ex studentessa, è precipitata nel vuoto dall’ultimo piano del parcheggio multipiano dell’Ateneo. Immediato, l'intervento dei sanitari del 118 ma, purtroppo, è stato impossibile salvarla: la giovane ha perso la vita.

Gli accertamenti

Indagano, dunque, i  Carabinieri che dovranno ricostruire la dinamica e sulle cause della tragedia: sul posto, intanto, anche gli agenti della Polizia Municipale, il pm di turno presso la Procura della Repubblica e il medico legale. Tra le ipotesi, il suicidio.

Il cordoglio del sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa

Ancora una tragedia che ci lascia attoniti. Qualche ora fa una giovane ragazza è precipitata dal parcheggio multipiano in prossimità dell’uscita autostradale dell’ Università. La caduta di diversi metri é stata purtroppo fatale.

Esprimo a nome mio personale e dell’intera Città di Fisciano vicinanza ai genitori e alla famiglia tutta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento