Terza edizione di Cilento Capitale

“Cilento Capitale” giunge alla sua terza edizione romana, sempre nella cornice della Sala Asia della Città dell’Altra Economia nel Quartiere Testaccio.La manifestazione si svolgerà il 19 e 20 maggio e sarà molto più ricca di contenuti rispetto alle precedenti edizioni.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Si partirà il 19 maggio dalle ore 10.30 fino alle ore 20.00, con l’apertura degli stand, molto più numerosi degli anni precedenti, passando poi nell’arco della giornata a due degustazioni, una con i produttori presenti, De Conciliis, Albamarina, Tempere ed un’altra con i produttori dell’aglianicone, guidata dal valdianese sommelier Filippo Pica, trapiantato a Roma. Sempre il sabato ci sarà la presentazione del libro “Cucinare con i ceci” Edizioni dell’Ippogrifo, alla presenza dell’autrice Giovanna Voria, della editrice Maura Ciociano e del referente dei produttori del presidio Slow Food “Cece di Cicerale” Renato Corrente; coordinerà la giornalista Marianna Vallone. Non mancheranno momenti di assaggio e dalle ore 13.15 inizia l’aperitivo Cilentano. La domenica si inizia alle 10.30 fino alle 18.30 e si svolgeranno due eventi importati per il territorio. Alle 11.30 si svolgerà un convegno sul tema “Cilento Sostenibile” e le sue bellezze, alla presenza del vicepresidente del parco nazionale del Cilento VDA Cono Delia, del responsabile nazionale di WWF Travel Gianluca Mancini. Alle 12.30 verrà consegnato il premio “Cilento Capitale”, istituito per la prima volta quest’anno, alla presidente del primo municipio Sabrina Alfonsi,per il suo impegno fattivo nella riuscita della manifestazione e per l’amore manifestato al Cilento. Per promuovere ulteriormente il Cilento ci sarà un evento “Fuori Cilento Capitale” presso uno dei locali più in voga di Roma, il “Sorpasso” in via Properzio, 31 quartiere Prati, dove sarà possibile bere vini del Cilento nella settimana dell’evento. Saranno presenti anche tre strutture ricettive “Oliveto a Mare” di Ascea, “Albemagiù” di Acciaroli e “Il Rifugio del Contadino” di San Giovanni a Piro, per spingere le persone a venire in Cilento. Per far assaporare il Cilento a Roma, non solo alla manifestazione, ci sono due locali che sponsorizzano l’evento, “I Bufalini” gastronomia a Monteverde e la “Vinoteca Tempere” zona piazza Bologna. Un concorso premierà i partecipanti baciati dalla fortuna. Speriamo che il successo degli anni passati possa raddoppiarsi per proseguire anche negli anni futuri.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento