menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palpeggiò una ragazzina: anziano di Polla condannato, il caso

I fatti, come riporta Ondanews, risalgono all’ottobre dello scorso anno, quando l’uomo, un pensionato del posto avvicinò dei ragazzini

Condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione il pensionato di Polla rinviato a giudizio. L'accusa è di violenza sessuale nei confronti di una minorenne che si trovava al parco giochi insieme ad amici. I fatti, come riporta Ondanews, risalgono all’ottobre dello scorso anno, quando l’uomo, un pensionato del posto, secondo la denuncia presentata alla locale Stazione dei Carabinieri, si era avvicinato al gruppo di ragazzini invitandoli ad andare con lui per mostrargli qualcosa di interessante.

Il fatto

I piccoli lo seguirono e, all’improvviso, l’uomo avrebbe tirato a sè la minorenne e l’avrebbe palpeggiata. Solo al suo ritorno a casa la piccola, in lacrime, ha raccontato l’accaduto ai genitori che sporsero denuncia. Il pensionato, dopo essere stato identificato, fu iscritto nel registro degli indagati. Ieri mattina, presso il Tribunale di Lagonegro, si è tenuta l’udienza preliminare nel corso della quale la difes ha richiesto l’assoluzione dell’imputato e che si instaurasse il procedimento speciale del giudizio abbreviato. L’accusa ha chiesto invece una condanna a 2 anni e mezzo di reclusione. Nel pomeriggio,la sentenza di condanna in primo grado: per l’anziano è stata disposta anche l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni e l’interdizione perpetua da incarichi nelle scuole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento