rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Economia

Cna, Automotive: domani il presidente Prete conclude l'Open Day

A fare gli onori di casa il presidente della Cna di Salerno, Lucio Ronca che anticipa l'intervento del Vice Presidente Nazionale Giuseppe Cascone

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Sarà il presidente di Unioncamere, Andrea Prete, presidente anche della Camera di Commercio di Salerno a chiudere domani domenica 23 ottobre, a Battipaglia,  presso il Circuito del Sele, i lavori del convegno “Mobilità Elettrica, quale futuro per le officine?”, momento di confronto a più voci nell’ambito di un articolato programma di tre giorni dedicati all’Automotive, il settore che comprende tutti i veicoli a motore e che deve fare i conti con una serie di innovazioni rivoluzionarie e strategiche con l’avvento di ibrido ed elettrico. La presenza del vertice camerale conferma la grande attenzione che il mondo delle istituzioni e delle imprese stanno rivolgendo alla rivoluzione in atto nel settore. Trasformazioni che richiedono l’impegno di tutti per collaborare,  avviare, consentire e definire i passaggi strategici verso la transizione ecologica. Ed è questo l’obiettivo al quale ha lavorato la Cna di Salerno nel promuovere il dibattito che sarà coordinato dal segretario Simona Paolillo. 

A fare gli onori di casa il presidente della Cna di Salerno, Lucio Ronca che anticipa l'intervento del Vice Presidente Nazionale Giuseppe Cascone. La tavola rotonda, vede l'apertura dei lavori affidata a Giuseppe Bacco, presidente degli autoriparatori di CNA Salerno e gli interventi del docente universitario Gianfranco Rizzo, di Rosario Pingaro di Convergenze spa, di Franco Picarone  presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, con il quale sarà valutata una possibilità di sostenere, anche con un’apposita misura, la transizione ecologica nel settore dell' automotive. Il dibattito chiuderà la seconda edizione dell’Open Day dedicato all’Automotive, ambito che in provincia di Salerno conta più di 2mila imprese. Più di 300 quelle che  hanno animato l'area Expo, allestita da da Innotech srl, che ha colto l’opportunità della speciale vetrina per presentare le ultime novità del comparto, conquistando la curiosità dei visitatori. La tre giorni si è aperta con il

coinvolgimento del mondo della scuola:  oltre 100 studenti del comprensorio della Piana del Sele che sono stati coinvolti in un’azione di orientamento scolastico e di placement curata dal partenariato. Gli organizzatori, CNA Salerno, Innotech srl e l’istituto Ferrari di Battipaglia si dicono soddisfatti e sono già pronti a preparare la prossima edizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cna, Automotive: domani il presidente Prete conclude l'Open Day

SalernoToday è in caricamento