menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spiagge pulite dal Cilento alla costiera con Legambiente

La tre giorni di "Spiagge e fondali puliti" organizzata da Legambiente vedrà ripulite le spiagge di Paestum, Castellabate e di Palinuro

Sabato 24 e domenica 25 maggio si liberano dai rifiuti le spiagge e i fondali di tutta Italia insieme ai volontari di Legambiente. Come ogni anno alla vigilia dell’estate, Legambiente rinnova l’appello a tutti gli amanti del mare, ai tanti volontari già impegnati da tempo e a quelli nuovi che decidono ora di mettersi in gioco partecipando a "Spiagge e fondali puliti". In Campania saranno numerosi gli appuntamenti per procedere a una grande pulizia “corale” dei litorali da ogni tipo di rifiuto abbandonato, grande e piccolo, che coinvolgerà le spiagge dal Cilento alla costiera amalfitana. La tre giorni di "Spiagge e fondali puliti", organizzata da Legambiente in collaborazione con Cial, Mareblu, Virosac e la Campagna di promozione del sughero, rappresenta l’occasione ideale per denunciare gli abusi perpetuati ai danni del mare, per rivendicare il diritto di libero accesso alle spiagge, ma soprattutto per promuovere il turismo sostenibile e stili di vita compatibili con la salute dell’ambiente. Nella provincia salernitana sono coinvolti il Circolo Legambiente "Paestum", che sarà occupato a rimuovere i rifiuti dalla spiaggia della località Torre di Mare, una pulizia che comprenderà l'arenile, la duna e il retroduna con installazione di appositi cartelli per informare sulle buone pratiche e sulla vegetazione presente. Il Comune di Centola si dedicherà alla pulizia del porto di Palinuro e della spiaggia in località Saline, mentre i ragazzi del circolo Legambiente di Castellabate gemellato con gli alunni dell'Istituto Tecnico Superiore "Medi" di S. Giorgio a Cremano si impegneranno per ripulire il fondale di Marina Piccola a Marina di Castellabate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento