Vincenzo De Luca dopo Salernitana - Verona

Dichiarazioni del sindaco di Salerno dopo la gara di ritorno dei play off

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

“Si conclude in maniera amara il tormentato campionato della Salernitana, ma non possiamo non rendere onore ad un allenatore e ad una squadra che ci hanno portati ad un passo dalla promozione. Fino ad un quarto d’ora dalla fine della partita eravamo sul punto di passare con numerose e limpide occasioni per  cogliere un rinnovato vantaggio. Non ce l’abbiamo fatta, ma è doveroso ringraziare ogni giocatore, ad uno ad uno, per quello che ha dato in campo. Un grande ringraziamento va alla tifoseria granata che ci ha creduto fino all’ultimo e ha fornito un’ulteriore prova di maturità sugli spalti dell’Arechi. Adesso, però, non è tempo di depressioni. Comincia, invece, da questo momento la battaglia per conquistare la promozione in serie B fin dal prossimo anno. Ci sono tutte le condizioni perché questo avvenga sulla base di un programma sportivo serio e di un recupero di serietà in tutti gli ambienti intorno alla Salernitana. Esprimo, infine, i miei complimenti alla squadra del Verona che ha meritato sul campo il risultato e colgo l’occasione per rinnovare alla città di  Verona sentimenti di simpatia da parte di Salerno e dei salernitani. Rivolgo un saluto altrettanto cordiale al sindaco Tosi a cui riconfermo stima e amicizia”.

Salerno, 19 giugno 2011

Torna su
SalernoToday è in caricamento