Venerdì, 19 Luglio 2024
social

Dipendenti ex Aser: continua la tragedia!

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Dura ormai da cinque anni la battaglia degli "ex dipendenti ASER" per un diritto sancito dalla Costituzione: il lavoro!

Dopo i tanti accordi disattesi dalla controparte (la società provinciale Eco AmbienteSalerno S.p.A.) non é bastata nemmeno una Sentenza, definitiva e passata in giudicato, del Tribunale Ordinario di Salerno - Sezione Lavoro per porre la parola fine ad una vicenda assurda.

Questo ennesimo episodio di ingiustizia è solo l'ultima ingiustificabile provocazione a danno dei "lavoratori ex ASER", che, si ricorda, allo stato attuale vedono diverse unità senza alcun sostegno economico, in quanto privi anche della mobilità ordinaria.

Tutto ciò a fronte prima di tutele normative stringenti nel merito della obbligatorietà alla ricollocazione al lavoro ed oggi con una Sentenza "definitiva" pronunciata in nome "del popolo italiano" in una sede dove "la legge è uguale per tutti".

Considerato la colpevole inerzia della Provincia di Salerno, proprietaria del 100% del capitale sociale della EcoAmbienteSalerno, i "lavoratori ex ASER" hanno deciso di ridiscendere in strada per manifestare prima con un presidio lunedì 23 c.m. davanti al Palazzo della Provincia e poi con successive altre forme di lotta e di protesta.

Una battaglia di civiltà per un diritto "costituzionale" negato, che questa Organizzazione sosterrà come ha sempre fatto fino ad oggi.

Salerno, 21 maggio 2016

Erasmo VENOSI

Addetto Stampa FP CGIL Salerno

Firme autografe sostituite a mezzo stampa ai sensi dell'art. 3, comma 2, del D. Lgs. n. 39/1993

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti ex Aser: continua la tragedia!
SalernoToday è in caricamento