Scuole chiuse in Campania, Conte: "Non è la migliore soluzione". Ma Zingaretti: "Bene De Luca"

La maggioranza Pd-M5S si divide sulla nuova ordinanza restrittiva emessa, ieri sera, dal governatore campano dopo che i contagi da Covid-19 hanno superato quota mille

Conte

Sale la tensione tra Regione Campania e Governo nazionale dopo la pubblicazione della nuova ordinanza del governatore Vincenzo De Luca che, tra i vari punti, prevede la chiusura delle scuole e delle università

La polemica 

Definitiva “gravissima” dal ministro dell’istruzione Lucia Azzolina, oggi la decisione del presidente De Luca viene criticata anche dal presidente del consiglio Giuseppe Conte: “Chiudere così in blocco la scuola secondo me non è la migliore soluzione” ha detto al termine della prima giornata del Consiglio Europeo. E' una soluzione che sembra a portata di mano, molto facile, ma non è il segnale migliore dal punto di vista dei ragazzi. Ora - ha aggiunto Conte - permetteteci di interloquire: bisogna collaborare con le autorità territoriali, la nostra forza per affrontare questa prova della seconda ondata è collaborare, collaborare". E' vero che "le singole regioni possono adottare misure più restrittive. Dico semplicemente, con una prima valutazione, che chiudere subito in blocco tutte le scuole non è il miglior segnale". E che la nuova ordinanza campana stia dividendo la maggioranza Pd-M5S lo dimostra la difesa del segretario nazionale dei democratici Nicola Zingaretti: “Voglio esprimere la mia vicinanza e solidarietà, per gli attacchi sopra le righe, al presidente De Luca, che sta combattendo per difendere la sua comunità”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento