rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

"9 minuti con l'Arcivescovo": le parole di Bellandi sull'Autonomia Differenziata

"Bisogna riflettere in maniera approfondita sulle cause legate all'approvazione dell'Autonomia Differenziata" ha sottolineato Bellandi

Nuovo appuntamento, oggi, 23 febbraio 2024, con "9 minuti con l'Arcivescovo", la consueta video-intervista dell'ultimo venerdì del mese, all’Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, Sua Eccellenza Monsignor Andrea Bellandi.

L'intervento

Bellandi, in particolare, ha annunciato due importanti mostre che si terranno a marzo: "Il mio Inferno", prima parte del progetto Dante Profeta di Speranza e "Sub Tutela Dei" dedicata a Rosario Livatino, magistrato agrigentino ucciso dalla mafia nel 1990 e proclamato Beato da Papa Francesco nel 2021. Inoltre si è soffermato su "La tavola degli Oratori- Cominciamo da Don Bosco", incontro per educatori e formatori degli oratori in programma il 25 febbraio e, ancora, sulla lezione gratuita on-line su "La Regola di San Francesco", organizzata per il 1° marzo, in occasione dei Centenari Francescani, dall'Istituto di Scienze Religiose di Salerno con l'Ufficio Cultura e Arte dell'Arcidiocesi. Infine, S.E. Monsignor Bellandi si è espresso sulla delicata questione dell'Autonomia Differenziata: "Bisogna riflettere in maniera approfondita sulle cause legate all'approvazione dell'Autonomia Differenziata" ha sottolineato Bellandi, che ha aggiunto: "Sebbene l'autonomia regionale sia un principio riconosciuto dalla Costituzione, le disparità nell'accesso a risorse e fondi economici necessari per attuarla potrebbero generare livelli diversificati di opportunità tra le regioni. Questo scenario alimenta il timore che il Sud, già affrontando proprie sfide, possa vedere un'esacerbazione dello spopolamento, con la popolazione che si sposta verso il Nord in cerca di condizioni di vita migliori. Il rischio è quello di creare un'Italia divisa: da un lato, aree che si sviluppano grazie a maggiori possibilità economiche e infrastrutturali; dall'altro, zone sempre più marginalizzate, dove le problematiche esistenti vengono intensificate dall'autonomia differenziata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"9 minuti con l'Arcivescovo": le parole di Bellandi sull'Autonomia Differenziata

SalernoToday è in caricamento