menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assenteismo al Ruggi, via libera alle impronte digitali per i dipendenti

Nelle ultime ore il Garante della privacy ha approvato il progetto del nuovo sistema di rilevamento proposto dalla direzione amministrativa a seguito dell'inchiesta giudiziaria

Dopo l’inchiesta sullo scandalo assenteismo scoppiato, lo scorso anno, all’interno dell’azienda ospedaliera universitaria ha decido di rafforzare i controlli sulle presenze dei dipendenti. Molto presto – rivela La Città – al Ruggi d’Aragona arriverà il sistema personalizzato digitale e pertanto il riconoscimento dei lavoratori avverrà attraverso l’identificazione delle impronte digitali e non più tramite una semplice scheda.

Il Garante nazionale per la tutela dei dati personale ha dato parere favorevole alla possibilità di ricorrere alla nuova modalità di controllo dell’orario d’ingresso e di uscita dei dipendenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento