menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Crescent (immagine di repertorio)

Crescent (immagine di repertorio)

Crescent, trovata un'altra bomba nel cantiere

A renderlo noto la questura: il nuovo ordigno, più grande di quello dello scorso luglio, sarebbe stato trovato nella zona dove sorgerà la torre dell'autorità portuale

Crescent, non c'è pace: il cantiere di via Alvarez, nel quale sono in corso i lavori per la realizzazione dell'emiciclo e di piazza della Libertà, regala una nuova "sorpresa". Un'altra bomba è stata infatti trovata questa mattina nel cantiere, così come riferito dalla questura. Secondo quanto si è appreso però questa volta l'ordigno, risalente alla Seconda Guerra Mondiale e più grande rispetto al precedente, non sarebbe stato trovato nel cantiere della Crescent srl ma nell'area dove da alcune settimane sono iniziati i lavori per la futura torre dell'autorità portuale di Salerno.

L'area era infatti sottoposta a bonifica e gli addetti ai lavori hanno trovato la bomba. Si attende ora di conoscere quali saranno le misure che saranno prese dalle autorità: lo scorso luglio, per far brillare la bomba trovata all'epoca (più piccola di questa) ci fu una evacuazione di gran parte del centro cittadino.

IL COMMENTO DEL SINDACO DI SALERNO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento