Cronaca Torre Orsaia

Maltrattamenti in famiglia: arrestato 48enne di Torre Orsaia

La moglie era stata costretta ad abbandonare la casa nella quale la coppia risiedeva: subiva continue percosse, violenze fisiche, vessazioni psicologiche ed economiche come privazione di sostegno economico e minacce di morte

Su disposizione del tribunale di Vallo della Lucania, i carabinieri della Stazione di Torre Orsaia hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per un uomo di 48 anni, resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia. La moglie era stata costretta ad abbandonare la casa nella quale la coppia risiedeva: subiva continue percosse, violenze fisiche, vessazioni psicologiche ed economiche come privazione di sostegno economico e minacce di morte.

L'arresto

Alla luce della gravità dei fatti e del l pericolo concreto che i reati commessi dall’uomo potessero essere produrre più gravi conseguenze, l’autorità giudiziaria di Vallo della Lucania, condividendo pienamente le risultanze investigative prodotte dai carabinieri, ha emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati di maltrattamenti in famiglia, percosse e minacce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in famiglia: arrestato 48enne di Torre Orsaia

SalernoToday è in caricamento