Cronaca Capaccio

Scoperti reperti archeologici in una proprietà privata a Capaccio: scatta il sequestro

Si tratta, in particolare, di 2 capitelli in stile dorico con tracce di intonaco risalenti al 480 a.c.; 4 frammenti di colonna liscia; 14 frammenti lapidei di medie e grandi dimensioni

I carabinieri di Capaccio Scalo, nel corso dei controlli effettuati presso appezzamenti di terreno di proprietà privata situati in via Poseidonia, hanno rinvenuto alcuni reperti archeologici in travertino, successivamente sottoposti a sequestro. 

Il blitz

Si tratta, in particolare, di 2 capitelli in stile dorico con tracce di intonaco risalenti al 480 a.c.; 4 frammenti di colonna liscia; 14 frammenti lapidei di medie e grandi dimensioni. In seguito agli accertamenti svolti, sono state denunciate due persone per la violazione dell’articolo 91 del DLgs 22 gennaio 2004 numero 42, Codice dei beni culturali e del paesaggio. Dell’operazione è stata informata la Sovrintendenza dei beni culturali che eseguirà ulteriori approfondimenti a riguardo; l’identificazione e la datazione dei reperti è stata possibile grazie all’ausilio fornito da alcuni archeologi del Parco Archeologico di Paestum e Velia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti reperti archeologici in una proprietà privata a Capaccio: scatta il sequestro

SalernoToday è in caricamento