Castel San Giorgio, 400mila euro circa per interventi legati al dissesto idrogeologico del territorio

I fondi stanziati ammontano a un totale complessivo di 84.966.531,68 euro e non si è proceduto ad assegnare la quota residuale ad esaurimento del fondo di 33.468,32 euro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Una boccata d’ossigeno di quasi 400mila euro per le casse comunali del comune di Castel San Giorgio. Una bella notizia per il comune di Castel San Giorgio, beneficiario di un finanziamento erogato dal ministero dell’Interno. Si tratta di fondi stanziati per interventi di progettazione e di messa in sicurezza per il dissesto idrogeologico. Soddisfatto il primo cittadino di Castel San Giorgio, l’avvocato Paola Lanzara, che annuncia che con questi fondi saranno eseguite varie progettazioni per il dissesto idrogeologico, interventi che riguarderanno le sponde del fiume Solofrana e sarà altresì messa in sicurezza la fascia pedemontana. Il finanziamento permetterà al comune sangiorgese non solo di attuare interventi di manutenzione sul secondo stralcio del torrente Solofrana, bensì riguarderà anche le frazioni di Cortedomini, Santa Croce, Casalnuovo e Trivio. I fondi stanziati saranno ripartiti in alcuni interventi di messa in sicurezza e di mitigazione del rischio idrogeologico legati all'instabilità dei versanti collinari delle frazioni di Santa Croce, Casalnuovo e Trivio per un ammontare complessivo di 141.096 euro, previsti, inoltre, interventi nella frazione di Cortedomini per un valore economico di 132.149 euro e interventi per il secondo stralcio del torrente Solofrana di 140.408 euro. I fondi rientrano anche nella messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico e prevedono anche la messa in sicurezza di strade, ponti e viadotti e l’efficientamento energetico degli istituti scolastici. Entro tre mesi il comune di Castel San Giorgio dovrà affidare la progettazione degli interventi da realizzare. I fondi stanziati ammontano a un totale complessivo di 84.966.531,68 euro e non si è proceduto ad assegnare la quota residuale ad esaurimento del fondo di 33.468,32 euro.

Torna su
SalernoToday è in caricamento