Cronaca

Cava, striscione di solidarietà per la famiglia Mollo: abbattuto un altro pino

La salma dell'oculista metelliano è stata trasferta nell’obitorio dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore dove, nei prossimi giorni, si terrà l’esame autoptico

Lo striscione (Foto Antonio Capuano)

La comunità di Cava de’ Tirreni si stringe al dolore della famiglia di Gioacchino Mollo, l’oculista metelliano rimasto ucciso da un albero mentre passeggiava con il suo cane nei pressi della villa comunale. Nelle ultime ore, infatti, uno striscione di solidarietà è stato affisso dagli ultras della Cavese sulla ringhiera dell’area verde cittadina. La zona in cui si è verificato il crollo è tuttora transennata e chiusa alla circolazione pedonale e veicolare.

L’indagine

La salma di Mollo è stata trasferta nell’obitorio dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore dove, nei prossimi giorni, si terrà l’esame autoptico. Inoltre la Procura conferirà l’incarico per una perizia sulle condizioni di salute dell’albero crollato per accertare eventuali responsabilità. Intanto un altro pino pericolante è stato abbattuto per motivi di sicurezza.

Le foto sono di Antonio Capuano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava, striscione di solidarietà per la famiglia Mollo: abbattuto un altro pino

SalernoToday è in caricamento