menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19: nuovi casi a Sicignano e San Gregorio Magno, 16 multe a Castellabate

Rafforzati i controlli nel comune cilentano dov'è in vigore il lockdown, scattano a seguito dell'incremento dei contagi degli ultimi giorni

Aumentano i casi positivi al Covid-19 nella zona sud della provincia di Salerno. A Sicignano degli Alburni è stato rilevato un nuovo cittadino contagiato (12 totali). Un’altra persona è risultata positiva (7 i totali) anche a San Gregorio Magno: tratta di un uomo ricoverato in ospedale da oltre un mese per altra patologia. L’Amministrazione comunale raccomanda “a tutti di limitare gli spostamenti solo per ragioni di necessità, per motivi di lavoro e di salute“.

La zona rossa nel Cilento

Rafforzati i controlli a Castellabate, che è in lockdown, dove gli agenti della Polizia Locale, in questi giorni, hanno fermato e identificato 304 persone ed elevato 16 verbali di contestazioni alle misure restrittive. Il sindaco facente funzioni Luisa Maiuri: “Vorrei rivolgere il mio ringraziamento a tutte le Forze dell’ordine impegnate in questo periodo nelle azioni di controllo del territorio: Al Maresciallo Vincenzo Migliaro, comandante della Stazione dei Carabinieri di Castellabate per il prezioso supporto e il presidio costante dell’intero territorio comunale. Al comandante della Polizia Municipale, Manola D’Amato, a tutti gli agenti della Polizia Municipale di Castellabate che, in questo particolare momento per la nostra comunità, non hanno mai badato all’orario di lavoro, rinunciato alle ferie e portato avanti un’attenta azione di controllo anche nella notte del 31 dicembre”.

Lo sfogo del parroco

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento