Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Covid-19, De Luca: "Il virus c'è ancora, certi medici siano più prudenti"

Il governatore mantiene alta la guardia contro i nuovi contagi: "Spero non siano molti a sostenere che il problema è clinicamente risolto, come ha fatto recentemente un illustre medico di Milano

“Il virus ci ha messo, in questi mesi, di fronte a situazioni a noi sconosciute. Ci confrontiamo con virologi ed esperti ma ancora oggi non sappiamo dire ai nostri concittadini se la carica virale del contagio si è abbassata o si è alzata. Abbiamo ancora tante cose da conoscere”. A dirlo, oggi, il governatore della Campania Vincenzo De Luca che continua a tenere alta la guardia contro la diffusione del Coronavirus nel territorio regionale.

L’auspicio

L’ex sindaco di Salerno spera che “non siano molti a sostenere che il problema è clinicamente risolto, come ha fatto recentemente un illustre medico di Milano. Nelle comunicazioni serve più sobrietà perché poi quello che arriva ai cittadini è che il problema non c’è più. E invece, come possiamo vedere, il problema esiste ancora e per questo dobbiamo essere sempre un passo avanti nelle decisioni, se vogliamo evitare rischi in futuro” conclude De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, De Luca: "Il virus c'è ancora, certi medici siano più prudenti"
SalernoToday è in caricamento