rotate-mobile
Cronaca

Elezioni del 25 maggio, il direttore dell'Asl emana un avviso: "Nessuna interferenza politica"

Le elezioni si avvicinano e il Direttore Generale Squillante ha inviato una nota a tutti i direttori di presidi, distretti, dipartimenti e funzioni centrali, per fornire diverse indicazioni sui comportamenti da tenere in vista del prossimo 25 maggio

Le elezioni si avvicinano e il Direttore Generale Squillante ha inviato una nota a tutti i direttori di presidi, distretti, dipartimenti e funzioni centrali, per fornire diverse indicazioni sui comportamenti da tenere in vista del prossimo 25 maggio. ”In vista dello svolgimento delle prossime consultazioni elettorali –si legge nella nota- intendo richiamare l’attenzione delle SSLL sul principio di imparzialità della pubblica amministrazione, ricordando che proprio al fine di prevenire i rischi di interferenza, l’art. 9 comma 1 della legge 22 febbraio 2000, n. 28, fa divieto alla Pubblica Amministrazione di svolgere attività di comunicazione nei trenta giorni antecedenti l’inizio della campagna elettorale e per tutta la durata della stessa, ad eccezione di quelle indispensabili per l’assolvimento delle proprie funzioni istituzionali”.

L'invito di Squillante è di accertarsi e ad assicurare che, presso le strutture di rispettiva competenza, la titolarità di posizioni o di incarichi non sia utilizzata per indirizzare il voto. Necessario, per il direttore, controllare che, soprattutto presso le funzioni ed i servizi rivolti all’utenza, non sia distribuito materiale di propaganda elettorale e che all’interno delle sedi aziendali non siano affissi locandine o manifesti correlati alle consultazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni del 25 maggio, il direttore dell'Asl emana un avviso: "Nessuna interferenza politica"

SalernoToday è in caricamento