Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Festa dei Carabinieri, l'annuncio di Neosi: "A settembre lascio Salerno"

Ultima festa dell'Arma dei Carabinieri, in cittá, per Antonino Neosi, che lascia il comando provinciale. Una promozione per lui, un nuovo incarico: si trasferirà a Roma, al Comando Generale

"Il terzo anno qui a Salerno, andrò via a settembre, lascerò qui un pezzo di cuore". Ultima festa dell'Arma dei Carabinieri, in cittá, per Antonino Neosi, che lascia il comando provinciale. Una promozione per lui, un nuovo incarico: si trasferirà a Roma, al Comando Generale.

La festa

Il comandante ne ha parlato a margine della festa per il 205.esimo anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri. "Questo giorno - ha aggiunto - ha un alto significato e non è solo simbolico per noi: sentiamo in maniera tangibile la vicinanza della popolazione. E' l'occasione per un bilancio, che è positivo: c'è percezione di sicurezza, l'attività operativa è stata incessante. Abbiamo perseguito reati predatori e quelli che creano allarme sociale non solo nella città di Salerno ma anche in Cilento, nell'Agro. Siamo intervenuti a più riprese a tutela dei cittadini colpiti da furti e rapine, la lotta allo spaccio di sostanza stupefacenti è una priorità. Svolgiamo soprattutto un'attività preventiva, quindi è necessario avere tante pattuglie, perchè la gente quando le vede in giro si sente più sicura".

Festa Arma dei Carabinieri - fotoreporter Gambardella

L'estate

Migliaia di turisti a Salerno e provincia, si prevede un piano specifico anche per Luci d'artista. "Priviligeremo le località balneari, visto che la nostra costa si estende per 200 chilometri. Il turismo è una grandissima risorsa. Salerno è una città bellissima ed è necessario che il periodo estivo ma anche quello di maggiore richiamo in città, cioè Luci d'Artista, siano vissuti in serenità anche da chi arriva da fuori regione e dall'estero", ha concluso Neosi.

Foto di Guglielmo Gambardella

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dei Carabinieri, l'annuncio di Neosi: "A settembre lascio Salerno"
SalernoToday è in caricamento