menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crollo di massi in mare tra Positano e Praiano: paura tra i diportisti

Momenti di tensione, nella tarda mattinata odierna, in Costiera Amalfitana. Fortunatamente non risultano feriti. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i militari della Guardia Costiera

 Sono un paio le frane che si sono registrate, oggi, lungo la Costa Amalfitana, in località Laurito, tra Positano e Praiano. La prima segnalazione alla centrale operativa della Guardia Costiera di Salerno è arrivata intorno alle 11.30, quando già diverse persone, a bordo delle loro barche, hanno visto l'alta colonna di polvere che si e' alzata per i pezzi di rocce che cadevano in acqua. Fortunatamente, in quel momento, in quel tratto, non c'erano bagnanti, ne' imbarcazioni. Non si registrano, infatti, danni o feriti.

La sicurezza

Quella zona e' interdetta da un'ordinanza del 2013 della Capitaneria di Porto che vieta, appunto, di transitare in prossimità a causa del pericolo di cedimento del costone roccioso. Sul posto, anche i vigili del fuoco per i rilievi con un mezzo aereo e anche da terra. Due motovedette della capitaneria, invece, si stanno alternando per garantire la sicurezza in mare ed evitare che qualche curioso possa avvicinarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento