rotate-mobile
Cronaca Sala Consilina

Viola i domiciliari per rubare in gioielleria: 44enne finisce in carcere

L'uomo è stato ammanettato dai carabinieri a Sala Consilina

E’ stato arrestato l’uomo accusato di aver rubato oggetti preziosi da una gioielleria situata in Piazza Umberto I a Sala Consilina. Il 44enne del posto è stato ammanettato sabato scorso al termine delle indagini condotte dai carabinieri.

Il caso

Era già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari che, quindi, ha violato per poter mettere a segno il furto il 7 gennaio scorso. Per questo, al termine delle formalità di rito, su disposizione del tribunale di Lagonegro è stato rinchiuso nel carcere di Potenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola i domiciliari per rubare in gioielleria: 44enne finisce in carcere

SalernoToday è in caricamento