Giffoni Experience, presentato in anteprima il film “Slam - Tutto per una ragazza”

Il presidente Gubitosi: "Siamo orgogliosi di inaugurare con la Universal Pictures un nuovo ciclo, dedicato alle più interessanti novità in uscita e rivolte al pubblico giovanile"

“Slam - Tutto per una ragazza”, il nuovo film di Andrea Molaioli tratto dall’omonimo best-seller di Nick Hornby, prodotto da Indigo Film con Rai Cinema e distribuito da Universal Pictures, è stato presentato questa mattina in anteprima a Giffoni Experience, mentre arriverà in tutte le sale italiane il prossimo 23 marzo. L’evento è il primo di una serie di appuntamenti esclusivi che Giffoni Experience ha in serbo di proporre nel corso dell’anno, oltre le date del Festival, in linea con la programmazione permanente del progetto Giffoni e la collaborazione costante con le più importanti produzioni internazionali e distribuzioni italiane. “Siamo orgogliosi – commenta il direttore Claudio Gubitosi –  di inaugurare con la Universal Pictures un nuovo ciclo, dedicato alle più interessanti novità in uscita e rivolte al pubblico giovanile, che si inserisce perfettamente nel corso intrapreso da Giffoni come opportunità continua e sempre in movimento, pronta ad aprire tutto l’anno ai suoi partner le porte della Cittadella del Cinema, in attesa di mettere a disposizione delle major i nuovi spazi della Multimedia Valley”. 

Alla presentazione hanno partecipato Jasmine Trinca, che nel film interpreta Antonella, una giovane madre alle prese con la paternità del figlio sedicenne, e i due giovanissimi protagonisti, Ludovico Tersigni (Sam) - alla sua prima prova nel ruolo principale dopo le partecipazioni in “Arance e martello” di Diego Bianchi, “L’estate addosso” di Gabriele Muccino e nella serie TV di Rai Uno “Tutto può succedere” - e Barbara Ramella (Alice), al suo esordio al cinema dopo aver lavorato in tv nella serie “Un medico in famiglia” e in “Come fai sbagli”. Dopo la proiezione del film, il cast ha risposto adomande e curiosità dei giffoners in sala, tra cui gli studenti del liceo classico “Torquato Tasso” di Salerno, dell’istituto professionale “Ferrari” di Battipaglia, del liceo classico “De Sanctis” di Salerno, dell’istituto tecnico economico “Gian Camillo Glorioso” di Giffoni Valle Piana, del liceo delle Scienze Umane “Glorioso” di Montecorvino Rovella, dell’I.P.S.S.E.O.A. “Domenico Rea” di Nocera Inferiore, dell’istituto tecnico economico di Lagonegro.

LA TRAMA

“Slam–Tutto per una ragazza” racconta la storia di Samuele, sedicenne con una grande passione per lo skateboard che trascorre le sue giornate con gli amici tra salti, evoluzioni e cadute, e coltiva un’amicizia tutta immaginaria con il suo eroe, Tony Hawk, il più grande skater di tutti i tempi. Sam vorrebbe andare all’università, viaggiare, e, soprattutto, essere il primo della sua famiglia a non inciampare nell’errore di diventare genitore a sedici anni, come è capitato a sua mamma e a sua nonna. È però difficile sfuggire al singolare destino della sua famiglia specie quando incontra Alice: lei è meravigliosa e sembra rappresentare tutto ciò che desidera. Un racconto di formazione, che mette in scena tutta la complessità, la confusione e la potenza dell’età adolescenziale, pronto a colpire il cuore del pubblico, soprattutto quello dei teen-ager a cui Giffoni Experience dedica da decenni la sua attenzione e le sue energie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento