Covid-19: cittadino di Baronissi muore a Lecco, lutto nella Valle dell'Irno

Il cittadino della frazione Caprecano di Baronissi si era trasferito a Lecco per motivi lavorativi. Purtroppo il Covid-19 non gli ha lasciato scampo

Dolore  a Baronissi: D. C., noto come Mimì, si è spento a Lecco, lontano dalla sua amata cittadina della Valle dell'Irno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dramma

Come riporta Zerottonove, il cittadino della frazione Caprecano di Baronissi si era trasferito a Lecco per motivi lavorativi. Purtroppo il Covid-19 non gli ha lasciato scampo. Un vuoto incolmabile per i familiari e gli amici che non hanno potuto neppure stargli accanto, in questa disperata battaglia. Tutti stretti attorno ai suoi parenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento