menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusi e violenze sulla nipotina, finisce a processo anche per spaccio di droga

Un uomo di Nocera Inferiore dovrà difendersi dall'accusa di violenza sessuale. Secondo le accuse, avrebbe costretto più volte la nipote a essere baciata ma anche ad essere toccata nelle parti intime, contro la sua volontà

Avrebbe abusato della nipotina per anni, all'epoca minorenne, costringendola con la forza ma anche con la minaccia di farle accadere qualcosa, a subire atti sessuali. Un uomo di Nocera Inferiore dovrà difendersi dall'accusa di violenza sessuale, dopo il rinvio a giudizio ottenuto dalla procura. Secondo le accuse, avrebbe costretto più volte la nipote a essere baciata ma anche ad essere toccata nelle parti intime, contro la sua volontà. Per circa sei anni. Un teorema accusatorio tutto da dimostrare in dibattimento.

La seconda accusa

Per una seconda accusa, invece, lo stesso risponde di spaccio verso due ragazzi minorenni. In entrambi i casi, vi è l'aggravante per l'imputato, in ragione della parentela con la vittima e dell'età, così come nel primo caso, per i due minorenni, ai quali l'uomo avrebbe venduto hashish e marijuana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento