Cronaca Pastena

Pastena, tanti cuori rosa in ricordo di "Chicca": parte la petizione popolare

Presenti all'iniziativa i rappresentanti del comitato spontaneo "Uniti per Chicca", che hanno atteso all'uscita gli alunni di una scuola del rione, ai quali hanno chiesto di affiggere su una grande tela tanti cuori rosa in ricordo della cagnolina uccisa

Tantissime persone hanno partecipato, questa mattina, alla manifestazione in ricordo di Chicca, la cagnolina di circa sei mesi massacrata di botte dal suo padrone, esattamente un mese fa, nel quartiere Pastena a Salerno. Presenti i rappresentanti del comitato spontaneo "Uniti per Chicca", che hanno atteso all'uscita gli alunni di una scuola del rione, ai quali hanno chiesto di affiggere, insieme ai loro genitori, su una grande tela tanti cuori rosa in ricordo di Chicca, con lo scopo di contribuire a trasmettere ai più piccoli il valore dell'empatia e del rispetto nei confronti degli animali.

L’evento è stata anche l’occasione per promuovere la sottoscrizione di una lettera aperta, ad integrazione di quella online che conta quasi 25 mila firme, indirizzata al Procuratore Capo ed al Presidente del Tribunale di Salerno, affinché al responsabile venga applicato il massimo della pena prevista, ovvero la reclusione fino a due anni. La lettera aperta verrà poi portata, venerdì 17 marzo, presso la pizzeria Pizza&Pizza di lungomare Marconi, in una serata di beneficenza per i randagi del Cilento nata dalla pagina Facebook "Sei Vegano Se", in cui la cucina del ristorante LuNa Vegana si fonderà con la professionalità di chi ospita l'iniziativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pastena, tanti cuori rosa in ricordo di "Chicca": parte la petizione popolare
SalernoToday è in caricamento