rotate-mobile
Sabato, 3 Giugno 2023
Cronaca Mercato San Severino

Tredicimila piante in otto anni record verde a Mercato San Severino

In otto anni sono state piantate 13mila piante nel territorio comunale. Grande la soddisfazione del sindaco Giovanni Romano: "Ciò dimostra concretamente la nostra attenzione per la natura"

Tredicimilacento alberi e centinaia di essenze arboree piantumati sui monti del territorio comunale tra il 2003 ed il 2011: questo il bilancio ufficiale stilato dal comune di Mercato San Severino. Il "censimento" è stato effettuato dall'area Gestione del territorio, diretta ad interim da Giancarlo Troiano e dall’ufficio di Polizia Rurale, guidato dal Sottotenente Luigi Pierri.

Numeri che fanno esprimere piena soddisfazione al primo cittadino di Mercato San Severino oltre che assessore regionale all'ambiente Giovanni Romano: "E’ la dimostrazione concreta della nostra attenzione per la natura”.

Romano passa quindi ad elencare quanto fatto dall'amministrazione comunale per l'ambiente: "Abbiamo piantumato oltre 13.000 alberi sui monti interessati dagli incendi e centinaia di essenze arboree. Tale intervento ben s’inserisce nel programma della nostra amministrazione comunale teso a tutelare e a promuovere l’ecosistema. Penso agli ottimi risultati della raccolta differenziata dei rifiuti, avviata nel 2001 e premiata da riconoscimenti di Legambiente, alle aree verdi realizzate, come il parco pubblico de “Il boschetto” in via Rimembranza, l’oasi del Wwf a Spiano, al piano energetico ambientale, alla casa dell’acqua che a breve sarà inaugurata. Tali risultati non devono essere un punto d’arrivo, ma di partenza verso altri e più prestigiosi traguardi”.

Il comune di Mercato San Severino è stato premiato numerose volte dall'associazione Legambiente Campania nell'ambito della manifestazione annuale "Comuni ricicloni", che premia i comuni che attuano bene la raccolta differenziata.

Gli alberi e le essenze arboree piantati in questi otto anni sono stati forniti dal settore foreste della Regione Campania, prelevati presso i vivai regionali di Eboli, Ceraso e Montesano sulla Marcellana, e materialmente piantati dagli operai della Comunità montana “Zona dell’Irno-Solofrana”.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tredicimila piante in otto anni record verde a Mercato San Severino

SalernoToday è in caricamento