menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Era in sorveglianza speciale ma rapinava la compagna: arrestato 48enne di Cava

L'uomo privava la sua compagna del reddito di cittadinanza di cui lei è titolare, sottraendole la relativa “card”, e lasciandole solo un residuo della mensilità

La Polizia ha arrestato L. V. quarantottenne, di Cava de’ Tirreni, responsabile di rapina aggravata. L'ha commessa nonostante si trovasse in sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

I fatti

Gli agenti sono intervenuti per difendere una donna, compagna di L.V., aggredita con uno sgabello e rapinata del telefono dal compagno, presso un’abitazione del rione Gescal. I poliziotti hanno anche effettuato un controllo nelle strade viciniorie e hanno rintracciato L. V. che si era nel frattempo allontanato con una bicicletta. L'uomo privava la donna del reddito di cittadinanza di cui lei è titolare, sottraendole la relativa “card”, e lasciandole solo un residuo della mensilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento